Vi consigliamo i nostri 5 posti preferiti dove vedere il tramonto a Genova città; punti perfetti per passare una serata romantica o per goderti un momento diverso con gli amici, tra chiacchiere e i colori meravigliosi del tramonto sul mare.

Il tramonto a Genova si vive sul mare, nelle giornate terse si vede la Corsica colorata di rosa mentre nel Promontorio di Portofino pian piano arriva la notte.
La Liguria è famosa in tutta Italia per la sua costiera variopinta, ma apparentemente Genova sembra perdere tutto questo fascino. In realtà la città è il punto d’unione tra le caratteristiche della Liguria occidentale e quella orientale.
Con Fede sono andata alla scoperta e abbiamo selezionato i nostri 5 punti preferiti in cui aspettare il tramonto a Genova.

1. BOCCADASSE E CAPO SANTA CHIARA

Il primo punto della lista è questa minuscola insenatura alla fine del lungomare di Genova. Quando si entra a Boccadasse sembra di essere trasportati all’interno di un quadro; le casette colorate dei pescatori circondano una piccola spiaggia di ciottoli scuri sulla quale si infrangono le onde del Mar Ligure.
L’atmosfera di questo angolo di Genova è magica a tutte le ore del giorno, ma al tramonto tutto si colora con colori caldi e il chiacchiericcio della gente che fa aperitivo con Spritz e focaccia anima l’atmosfera.
Il nostro consiglio è quello di prendere qualcosa da bere e andare a sedersi sugli scogli e lasciarsi avvolgere dalla brezza calda del mare.
Per raggiungere il bellissimo punto panoramico di Capo Santa Chiara dovete seguire i piccoli vicoli che da Boccadasse vi accompagnano verso l’alto. Arrivati in cima, dopo una leggera salita, avrete la soddisfazione di vedere in lontananza il Promontorio di Portofino e i tetti della città di Genova.Tramonto a Genova - Kiwi the explorer 1Tramonto a Genova - Kiwi the explorer 1Tramonto a Genova - Kiwi the explorer 12-1Tramonto a Genova - Kiwi the explorer 3-1 Tramonto a Genova - Kiwi the explorer 3-1

2. SPIANATA CASTELLETTO

Spostandosi dal lungomare e andando verso il centro, sopra ai famosi caruggi genovesi -le vie strette del centro storico- si trova il quartiere di Castelletto. In questa zona altolocata della città è presente una fantastica terrazza che guarda dall’alto il Porto Antico e il centro storico di Genova. È scontato dire che è uno dei posti più romantici del capoluogo ligure, ma non l’avrete veramente vissuto fino a quando non avrete assaggiato la granita siciliana del “Bar-Gelateria Don Paolo”. È un must a Genova!

3. PORTO ANTICO e RUOTA PANORAMICA 

Genova esprime la sua bellezza contemporanea ai piedi del centro storico. Al Porto Antico, dove iniziano i carruggi, l’architetto Renzo Piano ha voluto dare un tocco di moderna raffinatezza alla città con un progetto di rivalutazione del territorio.
L’acquario, la biosfera e il bigo -ascensore panoramico- hanno portato una nuova vita in questa meravigliosa fascia di lungomare genovese.
Alla fine del 2017, nella parte terminale del Porto Antico, è stata inaugurata la ruota panoramica della città. Una volta nella vita bisogna avere l’onore di osservare “La Superba” -così chiamano Genova i genovesi- dal suo punto più basso. Vi sembrerà di volare lungo la costa: da una parte c’è il mare, dall’altra l’imperiosa città costruita in salita.

4. LANTERNA

Il lato storico della città di Genova è racchiuso nel faro più alto del Mediterraneo, all’entrata del porto della città. La lanterna ha una storia unica, particolare ma essenziale per la vita e lo sviluppo della città.
Il pomeriggio potete armarvi di coraggio e affrontare i 172 gradini che separano la cima di questa enorme torre dal suolo.

Maggiori informazioni: lanternadigenova.it

5. NERVI

Lo so, avevo detto che mi sarei fermata al centro di Genova, ma non posso assolutamente tralasciare questo affascinante lungomare. Le passeggiate a Nervi sono un toccasana nella vita di tutti i giorni, qui ho trovato per la prima volta la mia serenità e ho sentito Genova come casa.
Genova è una città con pochi parchi, tutta la vita naturale si trova o lungo la costa oppure dietro alla città, nei famosi forti genovesi.
Nervi è l’eccezione per distanza dal centro, dista solo 15-20 minuti. Dietro al lungomare Anita Garibaldi si aprono dei bellissimi giardini, i Parchi di Nervi; per la loro ricchezza di flora e fauna sono considerati un importante centro botanico.Tramonto a Genova - Kiwi the explorer 1 Tramonto a Genova - Kiwi the explorer 1

Se avete altri posti da consigliarci siamo aperti a tutte le vostre osservazioni e opinioni. Stiamo a Genova ancora per poco, vogliamo esplorarla al meglio. 😉

Valentina-Lovat-Kiwi-The-ExplorerArticolo di:
Valentina Lovat