EuropaIsole CanarieVideo

Lanzarote: un viaggio nello spazio alla portata di tutti

By 24/05/2017 Febbraio 9th, 2019 No Comments

Lanzarote è la perla nera dell'Oceano Atlantico. L'isola in cui i tre elementi si incontrano e trasportano la vostra mente in un immaginario viaggio nello spazio.

Lanzarote è un’isola di origine vulcanica, ancora oggi si può vivere questo panorama quasi spaziale dalle sfumature di verde, rosso e nero.
Proprio per questo particolare panorama, l’isola ha ospitato molti set cinematografici di importanti film, ad esempio Stanley Kubrick girò alcune scene di “2001: Odissea nello spazio”.
A Lanzarote i tre elementi della natura si incontrano e interagiscono creando un’atmosfera unica. Quando respiri ti sembra di non aver mai preso veramente fiato prima d’ora.

Kiwi The Explorer Lanzarote 7

Nel 1993 l’isoletta di Lanzarote è stata nominata Patrimonio Mondiale della Biosfera dall’UNESCO. Qui tutti possono apprezzare il patrimonio naturale del pianeta, che è conservato e valorizzato al meglio, soprattutto grazie all’amore di César Manrique per quest’isola dell’Oceano Atlantico. 
César Manrique è un artista spagnolo che ha donato a Lanzarote la bellezza di paesini di case bianche e mattoni, senza impattare il paesaggio naturale ma creando un connubio incantevole tra uomo e natura. Una lotta contro la commercializzazione dell’isola e della sua naturale bellezza.

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 31

Come e quando visitare Lanzarote?

Lanzarote si estende per circa 806 km quadrati e fa parte dell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie, localizzato a ovest del Marocco, in piena fascia tropicale. Grazie alla loro posizione geografica strategica, sono caratterizzate da temperature miti tutto l’anno (20°C-30°C) e dalla temperatura dell’acqua che non scende mai sotto i 18-20°C.
Ricordiamo che, essendo in mezzo all’Oceano, sono accarezzate da forti venti, gli Alisei, che soffiano tutto l’anno.

Kiwi The Explorer Lanzarote 6
Se volete vedere tutta l’isola vi consiglio di noleggiare la macchina dal sito di Cicar, compagnia locale con molti punti di ritiro nelle varie isole. Lanzarote è piccola ma le strade sono caratterizzate da salite e curve e con uno scooter o un quad non riuscireste a girarla tutta.

Lanzarote è il posto è perfetto per chi ama esplorare e scoprire la natura e la cultura dei posti: le spiagge sono tante ed è pieno di paesini meravigliosi.

LANZAROTE SUD:

Se le piscine naturali e le spiagge di sabbia bianca fanno per voi, questa zona è perfetta. Entrambe le meraviglie sono facilmente raggiungibili dalla cittadina principale della costa, Playa Blanca.

COSTA DE PAPAGAYO: PLAYA PAPAGAYO E PLAYA MUJERES

Tratto si costa a sud est dell’isola caratterizzato da moltissime calette di sabbia bianca.Vi consiglio di dedicare una giornata per girare la zona e rilassarsi con un bagno nelle bellissime acque cristalline e tranquille. L’entrata al parco costa €3 ma credeteci, è un posto imperdibile!

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 17Kiwi The Explorer Lanzarote 3

FARO PECHIGUERA

È la zona a sud ovest dell’isola che noi abbiamo scoperto nel nostro giro con il quad, ma è raggiungibile anche in macchina e proseguendo per un tratto a piedi.Il vostro viaggio nello spazio prevede un bellissimo bagno in crateri lunari! La zona attorno al faro è caratterizzata da meravigliose piscine naturali di roccia vulcanicariempite dalle acque dell’oceano. È come fare il bagno in piscina vista mare con la grande differenza che è tutto creato dalla natura. Abbiamo adorato questo posticino poco conosciuto e poco frequentato dai turisti ma molto apprezzato dalla gente del luogo.

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 6Kiwi The Explorer Cose Imperdibili Da Fare A Lanzarote 10

PLAYA BLANCA

È una cittadina dove potete trovare tutto: negozi, bar, ristoranti, punti informazione, il porto per raggiungere le altre isole e i punti di noleggio auto e quad.

LANZAROTE NORD:

La natura è ancora il primo elemento del paesaggio ed è affiancata dalle principali opere dell’artista spagnolo Cesar Manrique.

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 13

MIRADOR DEL RIO

Belvedere per eccellenza situato all’estremo nord dell’isola.La struttura architettonica è stata ideata da César Manrique ed è rivolta verso l’isola di La Graciosa, sede della spiaggia più bella di tutte le Canarie. Il bar all’interno della costruzione permette di sorseggiare una bibita in dolce compagnia del brillante Oceano che si affaccia sulle enormi vetrate della struttura.Essendo situato in un punto esposto al vento vi consiglio di portarvi una felpa anche nei mesi estivi.

Orario: tutti i giorni 10.00-17.45
Costo: €11

http://www.cactlanzarote.com/en/cact/mirador-del-rio/

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 14Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 15

CUEVA DE LOS VERDES

Il vostro immaginario viaggio nello spazio continua all’interno di un corridoio vulcanico. Circa 4000 anni fa, dopo una grande eruzione, si è formato questa grotta vulcanica dall’importante valore geologico e storico. Il cunicolo fu utilizzato dai locali nel 1500 e 1600 come rifugio durante gli attacchi dei pirati e l’invasione del Nord Africa. Oggi è rimasta una spaziosa galleria sotterranea facilmente percorribile accompagnati da una guida per circa un’ora.Alla fine del percorso ci sarà un bellissimo momento di suspense in cui vi verrà svelato un segreto mantenuto negli anni anche da giornalisti e reporter.Non vi resta che avventurarvi fino alla fine per scoprirlo! Se volete potete anche assistere ai concerti che si tengono all’interno della galleria, in una sala con un’acustica spettacolare.Kiwi The Explorer Lanzarote 5

Orario: tutti i giorni 10.00-17.00
Costo: €9

http://www.cactlanzarote.com/en/cact/cueva-de-los-verdes/

 

JAMEOS DEL AGUA

Anche questa attrazione, come Cueva de los Verdes, è costruita nella galleria vulcanica di 6 km (una delle più lunghe al mondo) creata dall’eruzione del vulcano Monte de la Corona.Questa piccola meraviglia della natura è l’habitat di una specie unica al mondo, il granchio albino. Potete vedere passeggiare i granchietti sulle rocce scure vicine alla laguna.Il posto può anche essere visitato per accedere al ristorante che c’è al suo interno.

Orario: Tutti i giorni: 10.00-18.30 | martedì e sabato 10-00.30
Costo: €9

http://www.cactlanzarote.com/en/cact/jameos-del-agua/

HARIA – CASA MUSEO DE CÉSAR MANRIQUE

È una piccola cittadina famosa per ospitare la Casa Museo di César Manrique. L’artista ha ideato lo sviluppo architettonico e turistico dell’isola mantenendo perfettamente intatto il paesaggio naturale e le caratteristiche degli ecosistemi.La Casa Museo è aperta al pubblico per ammirare le opere, soprattutto scultoree, dell’artista.

Orario: tutti i giorni 10.30-18.00
Costo: €10

http://fcmanrique.org/casas-museo-visitas/casa-museo-cesar-manrique-haria/?lang=it

JARDIN DE CACTUS

Piccolo paradiso dei cactus raccolti in costruzioni di pietra naturale. Bellissimo posto per ammirare queste piccole e grandi meraviglie della natura adattate ad ambienti con climi estremi. I cactus sono molto apprezzati nell’isola. Sono talmente presenti nell’isola che sono entrati a far parte della tradizione culinaria locale. Le marmellate, le zuppe e le varie pietanze al cactus sono assolutamente da assaggiare prima di lasciare questo paradiso. Questo giardino, costruito su crateri di vulcani estinti, grazie alla sua particolare location e al suo ideatore, César Manrique, sarà il soggetto della campagna di studio della Fondazione Benetton Studi Ricerche per la XVIII edizione del Premio Carlo Scarpa per il Giardino.

Kiwi The Explorer Lanzarote 1

Orario: tutti i giorni 10.00-17.45 | 1 giugno – 30 settembre 9.00-17.45
Costo: €5,50

http://www.cactlanzarote.com/en/cact/jardin-de-cactus/

Se avete intenzione di accedere a tutti i centri di Cesar Manrique, potete acquistare il biglietto cumulativo nella prima attrazione che decidete di visitare:

3 centri: €20(2 tra Jameos del Agua o  Montaña del Fuego o Cueva de los Verdes + 1 Mirador del Rio o Jardin de Cactus)

4 centri: €26(3 tra Jameos del Agua, Montaña del Fuego e Cueva de los Verdes +1 Mirador del Rio o Jardin de Cactus)

6 centri: €30 (Jameos del Agua, Montaña del Fuego, Cueva de los Verdes, Mirador del Rio, Jardin de Cactus e MIAC Castillo de San José)

LANZAROTE CENTRO:

TEGUISE

Teguise è un piccolo paesino di casette bianche posto in cima ad una collina. É il luogo perfetto per una passeggiata al tramonto.Il centro è famoso soprattutto per il caratteristico mercato di oggetti artigianali che si tiene tutte le domeniche. Potete trovare gioielli in lava e in ferro battuto, oggettistica per la casa, souvenir, abbigliamento in 100% cotone, prodotti cosmetici locali all’aloe o al vino e prodotti alimentari.Vi consiglio di fermarvi per pranzo o per cena al ristorantino “La Cantina”. Il posto è adorabile e veramente buono. Il menù vi offre una vasta scelta di prodotti locali come formaggi di capra e pesce, noi abbiamo adorato i taglieri accompagnati da un buon vino di Lanzarote.Il paese è raggiungibile anche con i bus di linea che partono da Costa Teguise, la capitale dell’isola.

Orario mercato: tutte le domeniche 9.30-14.00

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 1Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 25

SAN BARTOLOMÉ

San Bartolomé è un piccolo e pittoresco paesino situato al centro dell’isola. La particolarità del posto è data dalla piazza centrale che raccoglie il municipio, la chiesa e il teatro del paese. Il paese è molto pittoresco anche per lo stile di vita delle persone locali e le case in cui vivono mantengono il carattere storico dell’isola.

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 20Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 3Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 21

TIMANFAYA-MONTAGÑA DEL FUEGO

Timanfaya è il vulcano principale dell’isola che si trova all’interno del parco naturale protetto Montaña del Fuego.L’area è maestosa, il terreno rosso e nero costruisce onde di vulcani e lava. Per rendere una parte visitabile, hanno costruito delle strade che si snodano all’interno dei corridoi di lava.Durante il percorso vi ritroverete all’interno di un cratere e a percorrere un corridoio vulcanico. La lava è talmente vicina che quasi potete toccarla. Meraviglioso! Alla fine del percorso potrete osservare come la zona sia ancora geo-termicamente attiva: le temperature tanto elevate fanno incendiare la paglia e generano geyser. Essendo un’area protetta per i suoi elevati valori naturali di ecosistemi, specie ed habitat non si può visitare a piedi e una gran parte del parco non è accessibile al pubblico. Il parco si può visitare con un tour sui cammelli o con le corriere del parco. Arrivate all’orario di apertura perché è un’attrazione molto frequentata anche da tour organizzati.All’interno del parco si trova il famoso ristorante “El Diablo”. Il posto è bellissimo perché la sala ha una vista panoramica sul parco inoltre i piatti che vi preparano sono tutti cucinati a impatto zero. La cottura avviene sfruttando l’energia emessa dal terreno, fantastico!

Orario: tutti i giorni 9.00-17.45 | 1 giugno – 30 settembre 9.00-18.45
Costo: €9,00

http://www.cactlanzarote.com/en/cact/montanas-del-fuego-timanfaya/

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 34Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 30Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 29Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 27Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 26

EL GOLFO – CHARCO DE LOS CLICOS

Charco de los Clicos è un lago naturale caratterizzato dalle acque verdi, vicino al paese El Golfo. La laguna verde si è formata sul cratere di un vulcano ormai estinto. Il cratere è andato in subduzione nell’Oceano, durante questo processo si è formata una spiaggia con la laguna retrostante. Questi fenomeni naturali sono una meraviglia, ed è ancora più bello poterli osservare ed essere testimoni dei cambiamenti che avvengono in milioni di anni. Il luogo è caratteristico per la varietà di colori: rocce rosse, nere e gialle che si affacciano sul lago verde, colore dato dalle alghe che ci vivono, separato dall’Oceano azzurro tramite una lingua di sabbia nera. Se siete appassionati di fotografia vi consiglio di farci un salto, è magico!

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 5

SALINAS DE JANUBIO – MIRADOR DE LAS SALINAS – PLAYA DE JANUBIO

Sono le saline più famose dell’isola che incontrate lungo la strada per andare a El Golfo. Potete osservarle dall’alto dal punto panoramico “Mirador de las Salinas”. La spiaggia adiacente alle saline è caratterizzata da una sabbia fine e nera con riflessi azzurri e viola e da sassi più spessi nella zona dell’infralitorale o bagnasciuga.

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 18Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 16Kiwi The Explorer Lanzarote 2

LOS HERVIDEROS

Punto panoramico caratteristico dell’isola per la vista sulle grotte formate dalle onde oceaniche che si infrangono sulla roccia lavica.

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 12

LA GERIA

L’isola di Lanzarote è conosciuta anche per il suo vino, coltivato in un modo molto particolare per fronteggiare il forte vento. La Geria è il luogo principale per ammirare le vastissime distese di vigneti e per assaggiare il loro vino.

Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 8Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 7

LA SANTA

Piccolo paese nella costa ovest dell’isola perfetto nelle ore del tramonto, per emozionarsi ammirando le onde che cambiano colore e il sole che affonda nell’Oceano.

Kiwi The Explorer Lanzarote 4Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 9Kiwi The Explorer Lanzarote Viaggio Nello Spazio 10

Avete fatto le valigie? É ora di partire per il vostro immaginario viaggio nello spazio! Se avete già visitato l’isola di Lanzarote e avete qualche consiglio da darci su cosa fare o vedere, non vediamo l’ora di scoprirli!

Pubblicato il 24/05/2017
Valentina Lovat
Scritto da:

Valentina Lovat

Scrittrice di viaggi e natura, fotografa e amante del mare.

Scrivi Un Commento